Quali pianeti sono visibili dalla Terra?

Ci sono cinque pianeti che possono essere visti ad occhio nudo. Questi cinque pianeti sono anche i più brillanti, e sono Mercurio, Venere, Marte, Giove e Saturno. In genere un osservatore è in grado di individuare ciascuno di questi singoli pianeti per tutto l'anno. In rare occasioni, tuttavia, tutti i cinque pianeti compaiono contemporaneamente.

Cos'è un pianeta?

Un pianeta può essere definito come un corpo celeste che circonda una stella o un altro oggetto stellare e che soddisfa tre criteri, vale a dire: l'oggetto deve avere dimensioni sufficienti tali che la sua gravità lo induca ad assumere una forma circolare; il corpo non dovrebbe anche creare reazioni termonucleari a causa delle sue dimensioni; e infine, la gravità di quel corpo deve essere sufficiente a respingere tutti gli altri corpi che si trovano nel suo spazio.

Ci sono attualmente otto pianeti nel nostro sistema solare. Plutone non è più classificato come un pianeta. Invece, Plutone e altri corpi celesti sono ora classificati come pianeti nani perché non soddisfano tutti i criteri sopra indicati. Un altro tipo di pianeta è il doppio pianeta. Per definizione, i doppi pianeti sono oggetti celesti che orbitano l'un l'altro.

Pianeti visibili dalla terra

L'apparizione di un pianeta si riferisce al periodo di tempo in cui un pianeta è visibile. Mercurio e Venere sono ben osservati al mattino o alla sera. Per il caso degli altri pianeti, le loro apparizioni iniziano quando vengono viste verso l'alba e al momento in cui scompaiono durante il crepuscolo. Queste apparizioni variano tra i pianeti e possono durare da un paio di settimane ad anni a seconda del tempo che il pianeta impiega per orbitare attorno al Sole.

La luminosità dei pianeti per gli occhi dipende dalla distanza del pianeta dal Sole. La ragione di ciò è perché i pianeti non producono la propria luce. Invece, riflettono la luce del sole. Pertanto, un pianeta riflette più luce se è più vicino al Sole, apparendo così più luminoso.

Occasioni rare

In rare occasioni, tutti e cinque i pianeti possono essere visti contemporaneamente. Tuttavia, i pianeti non si allineano in un arco pulito. Pertanto, la persona che desidera vederli deve sapere cosa cercare e capire le differenze tra stelle e pianeti. Il momento migliore per vederli sarebbe stato 45 minuti prima dell'alba. Dei cinque, Mercurio è solitamente il più difficile da vedere, ma sarà vicino a Venere. Alla destra di Venere, gli altri tre pianeti sono visibili in un arco approssimativo.

L'ultima volta che un evento del genere si è svolto nell'agosto del 2016. Gli esperti avrebbero potuto vederli anche il 20 gennaio 2016. Prima di gennaio 2016, i cinque pianeti erano tutti visibili nel gennaio 2005 e nel dicembre 2004. La prossima volta un evento del genere si verificherà a luglio 2020. Mercury sarà ancora più difficile da individuare nel 2020 a causa della sua anticipata vicinanza all'orizzonte. Questo fenomeno è raro e si verifica un paio di volte in un decennio.