Quali lingue sono parlate a Cabo Verde?

Capo Verde è una piccola isola situata al largo della costa africana occidentale. Per migliaia di anni, le isole non furono abitate fino all'arrivo dei portoghesi nel XV secolo, che stabilirono una colonia nelle isole e procedettero a portare schiavi dall'Africa occidentale per lavorare nelle piantagioni locali. Questi primi abitanti hanno ispirato lo sviluppo delle due principali lingue del paese, che sono il portoghese capoverdiano e il creolo capoverdiano.

Lingua ufficiale di Cabo Verde

Il portoghese capoverdiano è il dialetto del portoghese europeo utilizzato nella nazione insulare di Capo Verde. Mentre la lingua non è comunemente usata nelle conversazioni informali, è la lingua ufficiale del paese, come definito dalla costituzione. Il portoghese capoverdiano è utilizzato in tutte le comunicazioni del governo, così come nella stesura di tutti i documenti ufficiali, comprese le leggi e le leggi. La lingua è anche comunemente usata sia nei media stampati che elettronici. Nonostante sia la lingua ufficiale, il portoghese capoverdiano non è parlato in maniera invariabile in tutto il paese, poiché non esiste un organismo ufficiale di regolamentazione incaricato di regolamentare l'uso della lingua. Il portoghese capoverdiano proveniva dal portoghese europeo, poiché i primi abitanti delle isole provenivano dal Portogallo. Le due lingue condividono anche numerose caratteristiche linguistiche come testimonianza delle loro identità intrecciate, ma hanno anche poche differenze che le distinguono, che sono evidenti nella loro fonetica, sintassi e morfologia. Ad esempio, in portoghese europeo, ci sono diversi modi per rivolgersi a un individuo in seconda persona, mentre il portoghese capoverdiano ha solo due modi per rivolgersi a una persona in seconda persona. Capo Verde divenne ufficialmente una colonia portoghese nel 1462, e poco dopo il governo coloniale stabilì il portoghese come lingua ufficiale del paese. Gli strumenti di standardizzazione portoghesi del Portogallo, come dizionari e manuali scolastici, sono basati sugli standard portoghesi europei.

Lingua principale di Cabo Verde

Il creolo capoverdiano è la lingua dominante a Capo Verde e quasi tutti i residenti di Capo Verde conoscono bene la lingua. La maggior parte dei cittadini della diaspora di Capo Verde usa anche la lingua come seconda lingua. Il creolo capoverdiano è uno dei tanti creoli portoghesi al mondo ed è la lingua creola con il maggior numero di madrelingua al mondo. Il creolo capoverdiano è anche il più antico creolo esistente al mondo, con il linguaggio che si stima abbia più di 1, 2 milioni di madrelingua nella nazione insulare. La lingua non ha una designazione ufficiale, ma viene definita localmente "creola" nel paese. L'origine esatta del creolo capoverdiano non è del tutto nota, ma i linguisti credono che la lingua sia originaria di schiavi africani residenti nelle isole, che hanno preso la lingua portoghese europea e hanno incorporato la grammatica delle loro lingue native dell'Africa occidentale (tra cui Fulani, Wolof, Mandingo, Balanta e Temne) nel lessico portoghese. Nel suo formato scritto, il creolo capoverdiano usa l'ALUPEC, un acronimo per " Alfabeto Unificado an Escrita do Caboverdino " (tradotto in "Unified Alphabet for Cape Verdean Writing"), sistema di scrittura riconosciuto ufficialmente dal governo di Capo Verde. Ognuna delle isole di Capo Verde ha una variante distinta della lingua, ma i linguisti le classificano in due rami geograficamente definiti, che sono il Barlavento Creoles e il Sotavento Creoles.

Lingue straniere parlate a Cabo Verde

Negli ultimi anni, l'inglese ha acquisito un numero significativo di relatori a Capo Verde, la maggior parte dei quali sono lavoratori stranieri nel paese. L'inglese è utilizzato anche in diversi stabilimenti turistici del paese, come alberghi e musei. Ci sono poche scuole nel paese che hanno incorporato l'inglese nel loro curriculum.