Perché la gente festeggia Halloween?

introduzione

Ogni anno bambini e adulti in alcune parti del mondo festeggiano Halloween il 31 ottobre. Anche se la festività porta ad una stima stimata e ad una venerata felicità, c'è molto che molti che celebrano la festa potrebbero non sapere.

Descrizione

Halloween attraversa una transizione significativa tra due stagioni (autunno e inverno) o, vita e morte. È caratterizzato da una vestizione unica, abbastanza ampia da includere una vasta gamma di personalità storiche, credenze spirituali come i fantasmi e l'attuale cultura pop. Durante la vacanza ci sono molte attività che includono giochi di scherzi, giochi di divinazione, visite alle attrazioni infestate e altro ancora.

La storia di Halloween

Si pensa che la festa abbia avuto origine da una delle antiche feste celtiche che era notoriamente conosciuta come Samhain. Le vacanze di Halloween hanno coinvolto un evento in cui le persone accendevano falò e indossavano costumi per scacciare i fantasmi vaganti. Tuttavia, durante l'epoca di Papa Gregorio III, ci fu un leggero cambiamento nel calendario cattolico. Il papa aggiunse una data nel calendario della chiesa che avrebbe riconosciuto tutti i santi nella chiesa. La data è stata scelta per essere il 1 ° novembre di ogni anno, che per coincidenza o incidentalmente ha quasi coinciso con le celebrazioni Samhain allora già in corso. Tuttavia, un mash perfetto e informato tra i due diversi background tradizionali e religiosi ha dato origine a Halloween come lo vediamo oggi.

Halloween in America

Oggi, Halloween è una delle vacanze più care in gran parte del mondo occidentale. La festa ha preso una svolta sin dal suo inizio nel 1745. La cultura si è evoluta per abbracciare una serie di attività che include sia eventi commerciali che legati alla moda. Per i bambini negli Stati Uniti è un'opportunità per vestirsi in costume e visitare le case per ricevere i regali, tra cui caramelle e cioccolato. I giovani e altri giovani adulti portano gli eventi di un livello più alto facendo scherzi ai loro vicini e amici. In Sud America, il giorno è per lo più noto come il giorno dei morti, e implica pregare per le anime defunte e onorare qualunque cosa rappresentino.

Perché è festeggiato Halloween?

Halloween si è evoluto per coprire una serie di attività diverse mentre si percorre la corsia storica. La ragione della sua celebrazione è stata un tema in continua evoluzione sin dal suo inizio nel XVIII secolo. Nel Celtico, il giorno segnava un periodo tra l'autunno e l'inverno in cui si credeva che i fantasmi delle anime defunte scendessero dalla faccia della terra, quindi le persone indossavano maschere per evitare di essere viste di notte. Tuttavia, i cristiani credono che sia un giorno per ricordare le anime defunte e pregare per tutti i santi, specialmente nelle credenze religiose cattoliche, da qui il nome di Hallowe'en o All Hallows 'Eva che implica la sera prima di "Tutti i Santi", o Halloween come è popolarmente conosciuto oggi.