Le città più povere negli Stati Uniti

I fattori economici, demografici e geografici contribuiscono tutti all'alto tasso di povertà nelle città più povere degli Stati Uniti. Secondo l'US Census Bureau, il tasso di povertà nazionale si aggira intorno al 12, 3%. Questo si traduce in quasi 40 milioni di persone che vivono in povertà negli Stati Uniti. La soglia di povertà è determinata sia dal numero di persone in una famiglia sia dalla posizione della famiglia. La città più povera degli Stati Uniti è Flint, Michigan, che ha un tasso di povertà di poco inferiore al 40%.

Le 5 città più povere degli Stati Uniti

1. Flint, Michigan - 38, 9%

Situata a Mid-Michigan, Flint è la settima città più grande del Michigan con una popolazione di 102.434 abitanti. Un tempo una fiorente città automobilistica, Flint ha visto la sua parte di crisi dagli anni '80. La città ha fatto importanti titoli in tutto il mondo nel 2014 per essere stata teatro di una grave crisi idrica, grazie a tubi contaminati da piombo. Oggi il 38, 9% della popolazione di Flint vive al di sotto della soglia di povertà. Il reddito pro capite in Flint è $ 15, 733.

2. Gary, Indiana - 36, 3%

Come Flint, la città di Gary, Indiana, è stata anche vittima di deindustrializzazione, fuga bianca e disinvestimento. Situato a circa 25 miglia dal centro di Chicago, Gary si trova nel nord dell'Indiana con una popolazione di 80.294 abitanti. Una casa di acciaierie di grande successo, oggi molte aziende e case sono abbandonate a Gary. Il 36, 3% della popolazione della città vive al di sotto della soglia di povertà. Il reddito pro capite in città è $ 14, 383.

3. Camden, New Jersey - 35, 7%

Camden, New Jersey, si trova appena oltre il fiume da Philadelphia, in Pennsylvania. Purtroppo, la città soffre di alti gradi di degrado urbano e il terzo più alto tasso di povertà nel paese, al 35, 7%. Il reddito pro capite a Camden è $ 18, 007 e il tasso di disoccupazione è del 19, 6%. I tassi di povertà tra i bambini sono particolarmente alti a Camden.

4. Passaic, New Jersey - 35%

Con 70.000 abitanti e un'area territoriale di circa 3.244 miglia quadrate, Passaic New Jersey è una delle città più densamente popolate della nazione e una delle più povere. Il tasso di povertà all'interno della città si attesta al 35%. Passaic è la seconda città del New Jersey a diventare la top five. Il New Jersey ha un tasso di povertà di circa l'11%, a livello statale. Tuttavia, alcuni attivisti dello stato avvertono che il salario di povertà potrebbe effettivamente essere più alto di questo nella pratica. Si dice che il tasso di povertà nel New Jersey sia peggiorato dalla recessione del 2008.

5. Youngstown, Ohio - 34, 9%

Youngstown è una città nel nord dell'Ohio, a circa 60 miglia da Cleveland. Youngstown segna il punto a metà strada tra Chicago e New York City, due delle più grandi città degli Stati Uniti. Ci sono circa 66.982 persone che vivono a Youngstown, il 34, 9% delle quali vive al di sotto della soglia di povertà. Il reddito familiare di Youngstown è stimato in circa 24.448 dollari.

Lavorando per alleviare la povertà

Queste aree sono private rispetto alle aree più ricche degli Stati Uniti, e alcune di loro sono state in questa trappola della povertà da qualche tempo. Senza l'assistenza esterna, può essere difficile vedere come possano sperare di crescere in termini di ricchezza. In effetti, poiché è necessario investire su larga scala da fonti esterne, sarebbe necessario creare i posti di lavoro necessari per generare ricchezza e costruire uno standard di vita sufficiente, poiché i fondi interni per gli investimenti semplicemente non sono lì. L'ironia di trovarsi in una tale trappola della povertà è che la forza lavoro in grado di aiutare questi distretti metro fuori da esso, e di costruire un futuro migliore, entri in queste città ogni giorno con pregiudizi contro di loro visti come dannosi per l'economia. Per questo motivo, un cambiamento nell'atteggiamento delle persone può spingersi fino alle politiche per determinare i cambiamenti di fortuna di cui queste aree hanno un disperato bisogno.

Città statunitensi per tasso di povertà

  • Visualizza le informazioni come:
  • Elenco
  • Grafico
RangocittàStatoTasso di povertà (%)
1pietra focaiaMichigan38.9
2GaryIndiana36.3
3CamdenNew Jersey35.7
4PassaicNew Jersey35
5YoungstownOhio34.9
6DetroitMichigan34.5
7ClevelandOhio33.1
8College StationTexas32.7
9Bloomington, Dearborn, Syracuse (3 Way Tie)Indiana, Michigan, New York32.4
10RochesterNew York32.4