La mano nel deserto - Luoghi unici in tutto il mondo

La mano nel deserto (o La Mano del Desierto) si riferisce a una gigantesca scultura di una mano nel mezzo del deserto di Atacama in Cile. Dalla posizione della scultura, la città più vicina è Antofagasta che si trova a circa 47 miglia di distanza. Per arrivare alla mano, si deve usare una strada secondaria sull'autostrada Panamericana. Il ramo è sull'autostrada tra i segnalini chilometro 109 e 110.

La massiccia scultura a mano è stata scolpita da un cileno, Mario Irarrázabal, nei primi anni '80, quando una società locale chiamata Corporación Pro Antofagasta sponsorizzò il progetto. L'altezza attuale della mano è alta 36 piedi, anche se non è raro sentire alcune ridicole esagerazioni. L'esagerazione è simbolica. Il simbolismo rappresentato dalla mano è che gli umani sono indifesi e vulnerabili. Tale simbolismo è comune alla maggior parte delle opere di Mario. L'inaugurazione ufficiale della scultura fu il 28 marzo 1992.

È interessante notare che Mario Irarrázabal costruì una scultura quasi simile, anche se più piccola, in Uruguay. Questo pezzo di lavoro è chiamato "Man Emerging to Life", anche se la popolazione locale lo chiama "The Hand" o "Monumento agli Annegati". Una scultura simile, chiamata "The Awakening." È stata anche costruita a National Harbor nel Prince George's Contea, Maryland, di un artista di nome John Seward Johnson II.

Habitat

Contrariamente alle aspettative, il deserto di Atacama è pieno di vita. Oltre 500 specie di piante si sono adattate alla vita nelle condizioni difficili. Tali piante includono alberi di timo, llareta e pimiento. La vita animale è considerevolmente limitata, ma alcuni hanno trasformato il deserto in una residenza permanente. Tali animali comprendono specie di scorpioni rossi, vespe del deserto e alcune specie di farfalle. Persino alcuni anfibi hanno trovato un modo per sopravvivere.

Unicità

L'unicità della mano massiccia sta nel fatto che ci sono solo due di queste sculture nel mondo. Inoltre, la posizione nel deserto lo rende unico. Così isolato e isolato, non esiste una scultura delle sue dimensioni che si avvicini alla corrispondenza con La Mano del Desierto. In effetti, la sua posizione sequestrata vicino al vasto deserto di sabbia e colline lo fa risaltare come residuo di una precedente forma di vita. La scultura si qualifica certamente come una meraviglia del mondo.

Turismo

La Mano del Desierto è una destinazione popolare soprattutto per gli amanti dell'arte e dei fotografi. Gli amanti dell'avventura apprezzano anche una visita a causa della posizione nel deserto. In aggiunta alla sua popolarità, una delle popolari serie di film di James Bond, The Quantum of Solace, ha caratterizzato la mano. Nelle vicinanze, l'Osservatorio di Cerro Paranal, che ha i più grandi telescopi del Sud America, aggiunge ulteriore popolarità agli ambienti.

minacce

Non molto può danneggiare la scultura. Tuttavia, gli esseri umani eseguono qualche piccolo danno estetico su base regolare. Molte persone attaccano la scultura con parolacce e volgarità scritte usando graffiti. L'autorità responsabile ha dovuto commissionare diverse operazioni di pulizia in passato.