La cultura di Santa Lucia

Il paese dell'isola di Santa Lucia si trova nel Mar dei Caraibi orientali dove ospita una piccola popolazione di 165.510 individui. Il paese ha una cultura vivace e vivace che riflette l'influenza delle culture africana, europea e dell'India orientale. Scopri di più sulla vita a Santa Lucia, inclusa la cucina di San Luciano, le arti, lo sport e le norme sociali.

Etnia, lingue e religione a Santa Lucia

Le persone di origine africana costituiscono la maggioranza della popolazione di Santa Lucia (85, 3%). Gli individui di discendenza mista e discendente dell'India orientale rappresentano rispettivamente il 10, 9% e il 2, 2% della popolazione del paese. L'inglese è la lingua ufficiale di Santa Lucia. Il patois francese è anche ampiamente parlato. La stragrande maggioranza della popolazione di Santa Lucia pratica il cristianesimo. Cattolici romani e cristiani protestanti rappresentano rispettivamente il 61, 5% e il 25, 5% della popolazione di Santa Lucia.

Cucina di Santa Lucia

La cucina di Santa Lucia riflette le influenze della cucina europea, orientale e africana occidentale. La banana verde e il pesce salato sono il piatto nazionale del paese. Il pesce è parte integrante della cucina del paese. Il latte di cocco, le cipolle, le patate, il sedano, il timo e i peperoncini con scotch caldi sono ampiamente utilizzati per preparare i piatti tradizionali. Riso e piselli, brodi di pesce, zuppe di verdure e carne, torta di maccheroni, pollo in umido, ecc. Sono alcuni piatti comunemente consumati. Il curry è molto popolare a Saint Lucia. Roti, una focaccia di provenienza indiana, è servita come uno spuntino popolare per fast food. Roti è avvolto intorno a carne al curry, verdure o ceci per creare uno spuntino.

Letteratura e arte a Santa Lucia

Il paese dell'isola offre uno sfondo incredibile di ispirazione a scrittori, poeti, pensatori e artisti. Il drammaturgo e poeta vincitore del premio Nobel Derek Walcott proviene da questo paese. Sculture in legno di Santa Lucia si possono vedere decorando gli hotel e altri edifici dell'isola. Sono anche venduti nei mercati artigianali per soddisfare le esigenze dei turisti. Joseph Eudovic è uno dei migliori scultori del legno del paese. Ha uno studio e un negozio di artigianato a Castries. Sir Durstan St Omer è uno degli artisti più famosi dell'isola. Ha disegnato la bandiera del paese e i suoi murales pubblici sono stati trovati in tutta l'isola.

Arti performative a Santa Lucia

Diverse tradizioni folcloristiche e orali definiscono la scena della musica e della danza di Santa Lucia con elementi derivati ​​dalla cultura africana e dell'Europa occidentale. Cuatro e banjo sono gli strumenti popolari più importanti usati nel paese. Valzer, polka e quadriglia sono alcune danze popolari. Kwadril è un'importante danza popolare afro-luciana creola. Il paese ha anche una nascente industria musicale popolare.

Sport a Santa Lucia

Il calcio e il cricket sono i due sport più popolari praticati a Saint Lucia. Darren Sammy è stato il primo giocatore di cricket di Saint Lucian a giocare per il West Indies Cricket Team. Il tennis sta guadagnando popolarità costante nel paese. Le gare di tennis a livello nazionale si tengono regolarmente. Un centro tennis è stato costruito dal governo di Saint Lucian nel 2011 per incoraggiare la crescita degli sport. Pallavolo, netball, basket e rugby vengono anche interpretati dai Saint Lucian. Il nuoto è un'importante attività all'aperto nel paese dell'isola. I nuotatori professionisti del paese hanno vinto molti campionati OECS in nuoto.

La vita nella Società di Saint Lucian

Sebbene la tradizionale società di San Luciano esibisse un pregiudizio patriarcale, oggi sia gli uomini che le donne hanno ruoli uguali nella società. Con il progresso educativo delle donne di San Luciano, sempre più di loro sono entrati nella forza lavoro urbana. Nelle aree rurali, sia le donne che gli uomini partecipano al lavoro agricolo. Alcune occupazioni tradizionali, tuttavia, continuano ad essere specifiche per genere. Ad esempio, gli uomini praticano ancora la pesca mentre le donne lavorano come lavoro domestico retribuito.

I matrimoni a Santa Lucia di solito si svolgono tra adulti consenzienti. I matrimoni tardivi sono comuni nel paese. I matrimoni legali sono spesso preceduti dalla coabitazione, da una relazione di visita che porta al parto o da altri tipi di accordi. Tali rapporti sono più comuni tra le classi inferiori, mentre la classe media di solito favorisce i matrimoni legali associati alla rispettabilità nella società di San Luciano.

Le famiglie di Santa Lucia vanno dalle famiglie nucleari a quelle estese con molte generazioni che vivono sotto lo stesso tetto. Le famiglie con teste femminili non sono rare, specialmente tra le classi inferiori. I maschi che vivono in queste famiglie di solito hanno ruoli transitori.

I nonni hanno un ruolo importante nell'educare i figli. I genitori spesso devono lavorare fuori dalle loro case per lunghe ore o migrare in altri posti in cerca di lavoro. Ai bambini è concessa una notevole libertà di esplorare il proprio ambiente mentre crescono. A causa della necessità di sostenere finanziariamente la famiglia, molti bambini non sono in grado di completare l'istruzione secondaria. Tuttavia, i livelli di alfabetizzazione stanno aumentando nel paese con gli anni che passano.