I canguri sono stati trovati solo in Australia?

I canguri sono una razza speciale di animali. Sono popolari per avere i sacchetti nelle loro pance in cui portano i loro piccoli fino a quando non possono difendersi da soli. I loro giovani sono chiamati joey. In secondo luogo, i canguri sono unici in quanto i loro movimenti sono caratterizzati da un salto. Inoltre, i canguri sono erbivori e masticano. Ciò significa che rigurgitano il loro cibo e lo rimescolano prima che il cibo sia finalmente digerito e assorbito. Esistono circa 60 specie di canguri. Tuttavia, ci sono quattro specie principali: il canguro antilope, il canguro grigio occidentale, il canguro rosso e il canguro grigio orientale. Tutti questi tipi di canguro appartengono al genere Macropus. Una grande percentuale di canguri ha il loro habitat in Australia. Tuttavia, alcuni di loro abitano altre parti del mondo.

Origine dei canguri

Sebbene la maggior parte dei canguri abbia il loro habitat in Australia, l'origine dei canguri era in Sud America. All'epoca tutti i continenti facevano parte del super continente noto come Gondwanaland. Tuttavia, 180 milioni di anni fa, i continenti si separarono occupando le loro attuali posizioni. Di conseguenza, la maggior parte dei canguri divenne nativo dell'Australia. Pertanto, la casa originale dei canguri era il Sud America. I canguri si sono adattati bene al loro attuale habitat in Australia, dove esistono a milioni.

Habitat dei canguri

Tradizionalmente, i canguri vivono nelle boscaglie e nei boschi. Tuttavia, con l'esistenza dell'uomo, si sono adattati ad altri habitat. Questi habitat includono foreste, zone di calore costiero, praterie e foreste. I canguri si nutrono di un'ampia varietà di vegetazione tra cui erba, arbusti e giovani germogli e foglie di piante. I canguri prendono pochissima acqua per sopravvivere. In effetti, possono andare per mesi senza bere acqua. I canguri hanno fatto la loro dimora in piccoli nidi nelle foreste pluviali nel nord-est del Queensland. Tuttavia, i canguri grigi vivono nelle foreste della Tasmania e dell'Australia. I canguri di Antilopine, d'altra parte, hanno il loro habitat nei boschi di eucalipto situati a nord dell'Australia. Per quanto riguarda i canguri, vivono nelle foreste pluviali del Queensland. I canguri esistono prevalentemente in Australia. Quelli che si trovano al di fuori dell'Australia sono stati introdotti in quelle parti da esseri umani.

Altre parti del mondo con canguri

I canguri vivono in alcuni altri paesi oltre all'Australia. Questi paesi includono Papua Nuova Guinea, uno stato situato a nord dell'Australia e della Nuova Zelanda. Ci sono state anche voci di "canguri erranti" esistenti in America. Tuttavia, questo non è stato facile da dimostrare poiché si dice che i canguri crescano in segreto. Decenni fa, i kangaroos furono avvistati in Nebraska, Kansas e Minnesota secondo un libro scritto da Loren Coleman intitolato "Mysterious America: The Ultimate Guide to the Weirdest Wonders".

Riassumendo, a parte alcuni canguri che vivono in Papua Nuova Guinea e in Nuova Zelanda, la maggior parte dei canguri vive in Australia. Secondo il governo australiano, circa 34, 3 milioni di canguri vivevano in Australia nel 2011. I canguri sono un simbolo nazionale dell'Australia trovato anche sul suo stemma.