The Deadliest Disasters On Mount K2

L'alpinismo è considerato uno sport estremo da molte persone, un'attività che viene intrapresa solo dai più audaci. Ogni anno le persone con il tempo e le risorse stanno cercando di conquistare alcune delle vette più alte del pianeta finendo morti o gravemente feriti. Tra le catene montuose più famose del mondo, nessuna ha guadagnato infamia più del K2.

Il K2

Il K2 si trova nella catena del Karakorum ed è la seconda montagna più alta del pianeta che si trova a oltre 29.000 piedi sopra il livello del mare. È stata definita la Montagna Selvaggia dalle persone a causa dell'estrema difficoltà nell'ascenderla, e la montagna è così pericolosa che ha il secondo più alto tasso di mortalità, una su ogni quattro persone che cercano di ascendere la gamma muore. La maggior parte delle persone che cercano di arrampicarsi fanno il loro viaggio dal lato pakistano perché il lato cinese della montagna è quasi impossibile da navigare.

The K2 Mountain Disasters

Ci sono state molte calamità che si sono verificate sul K2 a causa degli scalatori che cercavano di affrontare la natura. Di tutti i tragici incidenti accaduti sulla montagna, ce ne sono tre che si distinguono. Il primo ebbe luogo nel giugno del 1986, quando otto alpinisti incontrarono la loro morte mentre tentavano di essere i primi a scalare il pilastro sud-occidentale, alcuni dei corpi non furono mai recuperati. Ci fu un altro disastro nello stesso anno quando un altro gruppo di cinque alpinisti morì sul K2 dopo che una forte tempesta scosse la zona. Nel 1995 il K2 fu scosso da altre serie di disastri quando un gruppo di sei morì sulla montagna a causa del maltempo e dei forti venti che a volte potevano raggiungere i 100 km / h il gruppo era composto da americani e neozelandesi. Le morti si sono verificate mentre scendevano dall'alto. Nel 2008 ci fu un altro tragico incidente quando un totale di 11 alpinisti affiliati a spedizioni internazionali morirono sulla montagna con altri tre feriti gravemente. La causa principale del disastro è stata bloccata su una valanga che ha sganciato e distrutto le corde che gli scalatori usavano per salire sulla montagna.

Cosa rende pericoloso il K2?

Le montagne sono sempre state un posto pericoloso per le persone, e il freddo è sufficiente per uccidere anche gli scalatori più preparati. Il K2, tuttavia, porta i pericoli a un nuovo livello. A differenza delle altre montagne, il K2 ha tratti molto ripidi che non hanno pause piatte dove gli scalatori possono riposare. La montagna è anche soggetta a valanghe a causa della massiccia nevicata che peggiora durante l'inverno, le valanghe sono state responsabili della maggior parte degli incidenti registrati nella zona. Le cadute di pietre sono anche un evento comune che presenta un alto rischio per gli scalatori che sono sempre in balia della natura. Il clima fino alla montagna è estremamente brutale con forti tempeste e forti venti che possono raggiungere velocità fino a 100 miglia all'ora