Ci sono paesi con bandiere non rettangolari?

Ci sono 193 stati sovrani riconosciuti dalle Nazioni Unite. Ogni stato ha il proprio governo, la propria costituzione e il proprio simbolo nazionale. I paesi possono avere bandiere con colori simili ma disposizioni o simboli diversi. Altri paesi come l'Indonesia e Monaco hanno bandiere simili ma con un diverso rapporto larghezza-lunghezza. Delle 193 bandiere sovrane, 190 sono rettangolari; tre sono non rettangolari. Nepal, Città del Vaticano e Svizzera sono gli unici tre paesi che hanno sfidato la norma della bandiera rettangolare.

3. Nepal

La bandiera ufficiale del Nepal è l'unica bandiera non quadrilatera del mondo. Le bandiere prendono la forma di due gagliardetti triangolari. Ha uno sfondo rosso cremisi con bordi blu. Il pennant superiore ha al centro una luna bianca stilizzata mentre il pennant inferiore ha un sole bianco a dodici punte. La bandiera fu adottata il 16 dicembre 1962 e assomiglia alla bandiera usata nel XIX e XX secolo. I colori e il design della bandiera sono descritti nella costituzione nepalese. Il colore rosso cremisi rappresenta il coraggio del popolo nepalese, mentre il colore blu rappresenta la pace e l'armonia. La forma triangolare delle bandiere rappresenta la relazione del paese con l'Himalaya. I corpi celesti simboleggiano la sovranità e la permanenza del paese come il sole e la luna. La luna rappresenta anche la purezza dello spirito e il comportamento calmo del popolo.

2. Svizzera

La bandiera della Svizzera è di forma quadrata. Consiste in una croce bianca su sfondo rosso. È una delle uniche due bandiere sovrane di forma quadrata al mondo, l'altra è la bandiera della Città del Vaticano. La bandiera fu adottata nel dicembre del 1889. La bandiera nazionale viene a volte confusa con la bandiera (croce rossa su sfondo bianco) della Croce Rossa Internazionale, che ha la propria sede nella capitale del paese. Ai cittadini è permesso di contrassegnare la bandiera in edifici privati ​​e commerciali durante tutto l'anno. La moda "Swissness" del XXI secolo ha integrato la bandiera nella maggior parte dei suoi disegni. Non è raro incontrare persone in Svizzera che indossano abiti con la bandiera nazionale. È illegale rimuovere, distruggere o dissacrare la bandiera che è stata installata dal governo o dall'autorità locale, ma le persone sono autorizzate a distruggere privatamente le bandiere private.

1. Città del Vaticano

L'11 febbraio 1929, Papa Pio XI e il Regno d'Italia firmarono il Trattato di Laterano. Il trattato stabilì ufficialmente lo stato della Città del Vaticano che sarebbe stato governato dalla Santa Sede. Il 7 giugno 1929, il Vaticano adottò una nuova bandiera come richiesto da ogni nuovo stato. La bandiera del Vaticano è una delle due bandiere a forma di quadrato nel mondo. Consiste di una banda gialla / dorata sul lato del paranco e una fascia bianca sul lato della mosca. La tiara papale e le chiavi d'oro e argento incrociate di San Pietro si trovano al centro della banda bianca. Le chiavi considerate la Chiave del Cielo proclamata dal Vangelo di Matteo 16:19. La chiave d'oro simboleggia il potere spirituale mentre l'argento simboleggia il potere terreno.